Stampa

Luglio 2022

I volti di GAP-Graffiti Art in Prison, e la street art a Palermo in uno speciale TV in onda martedì 19 luglio su SkyArte. Parte la terza settimana di studi internazionali a Colonia, per esplorare l’universo dei graffiti tra muri, carceri, street art e inclusione sociale

Maggio 2022

GAP – Graffiti Art in Prison” al via la seconda settimana di studi internazionali partono i workshop delle artiste nelle carceri di Palermo

Aprile 2022

L’opera “U Scantu”: a disorderly Tale dell’artista Elisa Giardina Papa, tra le artiste del progetto Erasmus+ GAP-Graffiti Art in Prison, dal 23 aprile in mostra alla 59° Biennale di Venezia, ripropone il mito seicentesco delle fate-streghe di Sicilia

Febbraio 2022

Artiste per GAP – Graffiti Art in Prison”, entra nel vivo il progetto erasmus+ nelle carceri da cui nascera’ un documentario per SKY Arte

PROGETTO ERASMUS + “GAP – GRAFFITI ART IN PRISON” Con il patrocinio del Ministero della Giustizia, il 25 ottobre allo Steri di Palermo il via alla prima settimana internazionale di studi intensivi sul tema dei graffiti nella storia con dottorandi, rappresentanti degli istituti penitenziari e studiosi da tutto il mondo.

Presentata la app delle carceri dell’inquisizione dello Steri di Palermo. il progetto internazionale Erasmus+ GAP-Graffiti Art in Prison” entra nel vivo delle attività triennali

Entra nel vivo GAP “GRAFFITI ART IN PRISON” il nuovo progetto del Sistema Museale d’Ateneo dell’Università di Palermo finanziato dal programma Erasmus+